preloader

Collini è il gruppo aziendale leader in Europa nel rivestimento delle superfici di metalli e materie plastiche.

Icons/close Created with Sketch.
Nichelatura

Nichelatura

Nichelatura

01

processo

Nichel

Il nichel è il materiale jolly per il trattamento delle superfici. Grazie alle sue numerose proprietà, il nichel è tra i materiali di rivestimento più importanti e largamente utilizzati, infatti si presta per un uso quasi universale. I rivestimenti in nichel sono caratterizzati da un’elevata resistenza alla corrosione atmosferica, a molti acidi, all’acqua marina e alle soluzioni alcaline. La formazione di uno strato ossidato ne potenzia la stabilità chimica. Il nichel vanta inoltre qualità tribologiche come la resistenza all’usura e buone proprietà di scorrimento.

L’effetto ottico bianco-argenteo con tonalità leggermente giallastre, che può essere configurato con una superficie opaca o lucida, lo rende perfetto per applicazioni decorative.

In base alle esigenze, il trattamento al nichel può essere realizzato con un processo elettrochimico o chimico. Entrambe le tecniche generano caratteristiche specifiche che non sono alternative ma si compensano sia da un punto di vista tecnico che economico.

Collini chemisch Nickel
02

vantaggio

Vantaggi a colpo d'occhio

03

Dati tecnici

Nichel galvanicoNichel chimico (nichel-fosforo, nichel da riduzione chimica)
TecnicaFormazione elettrolitica con l’ausilio di una fonte di corrente esternaRiduzione chimica su base di fosforo, percentuale di fosforo possibile tra il 2-13%
Colore dello stratoBianco argenteo con leggere sfumature giallastreBianco argenteo con leggere sfumature giallastre
Materiale di baseAcciaio, acciaio inossidabile, alluminio, metalli non ferrosi, zinco pressofusoAcciaio, acciaio inossidabile, alluminio, metalli non ferrosi, zinco pressofuso
Resistenza alla corrosioneIn base allo spessore dello strato fino a 720 ore NSSTIn base allo spessore dello strato fino a 720 ore NSST
Durezza200 - 650 HV300 - 900 HV, dopo trattamento termico fino a 1.100 HV
Resistenza alle temperatureAdatto ad alte temperatureAdatto ad alte temperature
Tecnologia degli impiantiTelaio, rotobarile, galvanizzazione reel to reelTelaio e rotobarile
ConformitàRoHS, REACH, 2000/53/CE (veicoli fuori uso)RoHS, REACH, 2000/53/CE (veicoli fuori uso)
VersioneNichel opaco, lucido, dark silver, velour, nichel solfammatoArgento metallico, nero, con diverse percentuali di fosforo, usato come strato di dispersione o composito
Dal nostro reparto Ricerca e SviluppoNiphoplate®SkinTech®, Triflon®
Qualità protettiveProtezione da corrosione, usura, azione di molti acidi diluiti, acqua marina, soluzioni alcaline, agenti chimiciProtezione da corrosione e corrosione da contatto, usura, abrasione, azione di molti acidi diluiti, acqua marina, soluzioni alcaline, agenti chimici
Caratteristiche funzionaliConduttività elettrica, saldabilità, saldabilità metallurgica, duttilità, leggere proprietà ferromagnetiche, ottimo livellamentoConduttività elettrica, saldabilità, saldabilità metallurgica, duttilità, leggere proprietà ferromagnetiche, ottimo livellamento
Caratteristiche decorativeAspetto ottico di alta qualità, da opaco a lucidoAspetto ottico di alta qualità, da opaco a lucido
Caratteristiche specialiStrato di barriera per contrastare la diffusioneStrato perfettamente omogeneo, base per strati di dispersione in nichel
04

Details

Componenti tipici e applicazioni

Componenti tipici

Elementi decorativi, elementi di comando, ferramenta, elementi di fissaggio, elettronica di consumo, componenti di freni e frizioni, pompe di iniezione del carburante, alloggiamento delle pompe, tecnologie dei turbocompressori, parti del cambio, autotelaio, rivetti ed elementi in lamiera da crimpare, sistemi di chiusura e serrature, valvole a sfera, tecnologie energetiche, tubature, parti di utensili

Settori industriali di applicazione

Industria automobilistica, tecnologie dei veicoli, sanitari, edilizia, mobili, elettronica, elettrotecnica, energia eolica, sistemi di sicurezza

 

Gamma di superfici in nichel

 

Nichelatura lucida

La nichelatura lucida è applicata soprattutto a superfici altamente decorative, oppure come strato di interfaccia per la cromatura lucida, poiché consente di evitare la fase intermedia di lucidatura. Questo tipo di rivestimento è applicato molto spesso nel settore dei sanitari. Con una durezza di 650 HV, i rivestimenti in nichel sono piuttosto duri e resistenti.

Nichel solfammato

Il nichel solfammato è un trattamento al nichel puramente tecnico in cui, a causa della bassa tensione interna, si formano strati di nichel molto duttili e quindi altamente lavorabili. Le applicazioni tipiche di questa tecnica sono i rivetti e gli elementi in lamiera che devono essere crimpati.

Nichel opaco

Il nichel opaco (ossia con grado di lucidità medio-basso) è caratterizzato da un grado relativamente alto di duttilità. Per motivi decorativi, si formano strati non lucidi. Il nichel perlato (una superficie in nichel uniformemente opaca) è ideale per scopi decorativi. Per ottenere questa superficie a bassa riflessione si depositano finissime goccioline di materiale organico. Quindi, è possibile applicare un top layer cromato. I principali ambiti di applicazione sono elementi decorativi, elementi di comando e ferramenta per l’industria automobilistica, finestre e porte, elementi di fissaggio, elettronica di consumo e settore dei mobili, oltre a tutto ciò che è prettamente decorativo.

Nichel nero

I rivestimenti in nichel nero hanno una caratteristica colorazione antracite dal forte potenziale decorativo. In genere vengono applicati su uno strato di nichel lucido, perché il rivestimento in nichel nero ha un grado di fragilità che non gli consente di superare lo spessore di 2 µm. Questo tipo di superfici è utilizzato ad esempio per il rivestimento di accessori per mobili.

Nichel chimico

Il vantaggio decisivo della nichelatura chimica è la distribuzione assolutamente omogenea dello spessore dello strato con tolleranze minime, il che consente di rivestire in modo impeccabile anche componenti dalle forme complesse con cavità o fori. È possibile determinare le caratteristiche degli strati di nichel chimico in base al prodotto e al contenuto delle leghe, e combinarle in un unico sistema. Questo ne amplia lo spettro di applicazione a quasi tutti i settori industriali.

Distribuendo in modo omogeneo particelle nanometriche e scorrevoli di PTFE in uno strato di nichel chimico come matrice stabile, si crea uno strato di Triflon®, che vanta proprietà tribologiche eccezionali. Oltre all’elevata resistenza all’usura e a un buon grado di scorrevolezza tale trattamento dimostra un’adesione ridotta ad acqua, olio e sporco. Un ulteriore vantaggio è dato dall’eccellente funzionamento a secco.

Un’alternativa dall’ampio margine di personalizzazione è il cosiddetto SkinTech®, un rivestimento composito (composite coating) con uno strato di base duro in nichel-fosforo creato chimicamente ricoperto da strati galvanici, in base al tipo di sollecitazioni cui deve essere sottoposto il materiale. È possibile adeguare gli aspetti tribologici come l’usura abrasiva, il fretting, un valore di abrasione basso costante, un grado di resistenza alla corrosione estremamente più alto così come le proprietà decorative ed elettriche in base alle esigenze specifiche delle singole applicazioni.

 

 

05

impressioni

Collini chemisch Nickel
Collini Vernickeln
Collini Vernickeln
Collini Vernickeln
Collini Vernickeln
Collini Vernickeln
Collini Chemisch Nickel
Collini Chemisch Nickel
Collini Chemisch Nickel
Collini Chemisch Nickel
06

Contatti

Scrivici








Carina Sandra Kainz

Responsabile vendite

+43 (0) 5576 7144-2064 Scrivi una e-mail ckainz@collini.eu
contatti